Beneficiari

Micro e piccole imprese della Regione Umbria.
Liberi professionisti in possesso di partita IVA attiva e regolarmente iscritti ai relativi albi/ordini professionali della Regione Umbria.
Appartenenti alle seguenti categorie Ateco 2007: B, C, F, G, H, I, J, M, N, P, Q, S.

Requisiti

• Essere in possesso dei requisiti di micro impresa (occupa meno di 10 persone e ha un fatturato annuo inferiore a 2milioni di Euro. Fonte: Allegato I del Reg. UE n°651/2014)
• Essere in possesso dei requisiti di piccola impresa (occupa meno di 50 persone e ha un fatturato annuo inferiore a 10 milioni di Euro. Fonte: Allegato I del Reg. UE n°651/2014)
Iscrizione al Registro delle imprese presso la CCIAA
• Presenza di almeno un’unità produttiva ubicata nel territorio regionale risultante da visura camerale
• La suddetta sede oggetto dell’intervento deve risultare attiva e possedere il codice di attività ATECO 2007 tra quelli sopra indicati.

Scadenza

Le domande di contributo potranno essere compilate a partire dal 22 giugno 2020.
Termine bando 29/06/2020.
La valutazione avverrà tramite graduatoria di merito.

Progetti finanziabili

• Piattaforme B2C, e-commerce e delivery
• Piattaforme virtuali per l’export
• Sistemi di digital payment e digital finance
• Piattaforme B2B e di gestione della rete di vendita e relativi strumenti di business intelligence/analytics
• Archiviazione dei dati nel cloud (data warehouse / data lake) e relativi strumenti di business intelligence/analytics
• Interventi a favore dello smart working
• Smart place:
• Show room digitali e vetrine virtuali
• Cyber security

Spese ammissibili

• Acquisto hardware, software e licenze
• Servizi di Cloud Computing
• Servizi di tipo Iaas (Infrastructure as a Service), Paas (Platform as a Service), Saas (software as a Service)
• Acquisizione di servizi relativi all’installazione, configurazione e/o personalizzazione di bene e servizi ICT, compresa correlata consulenza organizzativa ed accompagnamento del personale per l’avvio delle innovazioni tecnologiche introdotte.

Contributi concedibili

L’ammontare complessivo delle spese ammissibili non può essere inferiore a:
• € 7.000,00 per le micro imprese
• € 13.000,00 per le piccole imprese

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto in  regime “de minimis” ed è concessa nelle seguenti misure:
• contributo del 75% dei costi sostenuti per micro imprese per un massimo di contributo concedibile pari ad € 10.000,00;
• contributo del 60% dei costi sostenuti per piccole imprese per un massimo di contributo concedibile pari ad € 15.000,00.